Corea del Nord: la figlia di Kim Jong-un designata come erede? Sempre più indizi

Non solo Kim Ju Ae sta comparendo sempre più spesso nelle occasioni ufficiali, ma le è stato concesso il titolo che il padre aveva quando era “erede ufficiale”

Kim Jong-un e sua figlia Ju-ae, durante il primo impegno ufficiale della bambina (novembre 2022)

Kim Jong-un e sua figlia Ju-ae, durante il primo impegno ufficiale della bambina (novembre 2022)

Roma, 27 dicembre 2023 – Se fino a poco tempo fa era tenuta nascosta agli occhi del mondo, ora la figlia di Kim Jong-un sta comparendo sempre più spesso a fianco del padre, e gli analisti stanno incominciando a considerarla la legittima erede “al trono” del regime socialista. A Kim Ju-ae – questo il nome della bambina, che dovrebbe avere intorno agli 11 anni – ci si riferisce ormai sui media nordcoreani come “generale stella del mattino”, il titolo che aveva il padre prima di diventare supremo leader del Paese, e il cui originario detentore è stato il fondatore della “dinastia”, Kim Il-sung. Una vera e propria “promozione” rispetto al titolo precedente, “nobile figlia”.

Il “debutto ufficiale” di Ju Ae ha avuto luogo nel novembre dello scorso anno, quando ha accompagnato Kim Jong Un al lancio di un missile. Da allora la bambina ha preso parte a una dozzina di eventi, sempre documentati dai media propagandistici. Degli altri figli di Kim Jong-un e dell’ex cantante Ri Sol-ju – che dovrebbero essere due – nessuna informazione. Proprio questo, unito al fatto che Ju-ae non sarebbe neanche la primogenita (il primo figlio sarebbe un maschio), indicherebbe che sia stata scelta come erede

Insomma, un cambio di marcia rispetto ad appena qualche mese fa, quando le fonti nordcoreane dichiaravano che il leader non stava neanche pensando a un successore, visto la sua giovane età e la sua buona salute. Ad esprimersi è stato anche il ministro per la Riunificazione del governo sudcoreano, Kim Jung-oh che commentando la foto che ritrae insieme Kim Jong-un e Ju-ae, ha detto che si tratta di una “indicazione che il leader 39enne sta cercando di dimostrare il desiderio per la propria successione”. 

Per iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui