Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
26 mag 2022

Gran Bretagna: Kevin Spacey incriminato per aggressione sessuale

Nuovi guai per l'attore americano. Quattro i capi di imputazione a suo carico per violenze nei confronti di tre uomini

26 mag 2022
Kevin Spacey
Kevin Spacey
Kevin Spacey
Kevin Spacey

Londra, 26 maggio 2022 - Nuovi guai per l'attore americano Kevin Spacey. Il protagonista di 'House of cards' a 'American Beauty' è stato incriminato per aggressione sessuale nei confronti di tre uomini in Gran Bretagna. Ad annunciarlo è stato il Crown Prosecution Service, il pubblico ministero nei procedimenti penali. "Il Cps ha autorizzato il procedimento penale contro Kevin Spacey, 62 anni, per quattro capi d'imputazione per aggressione sessuale a tre uomini", ha affermato Rosemary Ainslie, capo della divisione crimini speciali. Le accuse fanno seguito a una revisione delle prove raccolte da Scotland Yard nel corso delle sue indagini. 

Spacey è da tempo al centro di un'ampia vicenda di molestie sessuali, che ha avuto una devastante ripercussione sulla sua carriera. Tra i primi a puntare il dito contro Spacey c'è l'attore Anthony Rapp, che sostiene di essere stato vittima di violenze nel 1986 quando aveva solo 14 anni. Dopo di lui altri uomini si sono fatti avanti, sia negli Stati Uniti e nel Regno Unito, accusandolo di svariati comportamenti inappropriati (otto di questi proprio dal set di 'House of Cards').

Diverse accuse hanno riguardato il periodo in cui la star di Hollywood era direttore artistico del prestigioso teatro Old Vic di Londra. Almeno tre di questa cause, però, sono state ritirate per insufficienza di prove.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?