Mercoledì 12 Giugno 2024

Germania: emergenza alluvioni. Baviera in ginocchio, morto un vigile del fuoco, centinaia di evacuati

Un treno è deragliato a causa di una frana che ha invaso i binari. L’ordine è “salvare la vita e l’incolumità delle persone”. In azione 40mila soccorritori

Monaco, 2 giugno 2024 – Un pompiere è morto, un treno è deragliato e in centinaia sono stati evacuati dalle proprie case. In Baviera è emergenza alluvioni e la situazione è talmente grave che i vigili del fuoco hanno annunciato che l'ordine per ora è "salvare la vita e l'incolumità delle persone". I danni nel Land di Monaco sono tantissimi e diversi comuni hanno già decretato lo stato di emergenza a causa di calamità naturale. Stando al presidente Markus Soeder, nella regione sono in azione 40mila soccorritori oltre all'esercito.

Vigili del fuoco e volontari cercano di arginare un'inondazione a Baar-Ebenhausen (Ansa)
Vigili del fuoco e volontari cercano di arginare un'inondazione a Baar-Ebenhausen (Ansa)

Morto un pompiere

Si conta già una vittima, come detto. Un vigile del fuoco, che si trovava a bordo di un canotto insieme a tre colleghi, è morto a Pfaffenhofen ad der Ilm. Sempre qui diverse centinaia di persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni. Evacuata anche la prigione di Memmingen, ad ovest da Monaco, con i 100 detenuti che sono stati spostati in un altro carcere. Nel Baden-Wuerttenberg, nei pressi della cittadina di Schwäbisch Gmündun, un treno ha subito il deragliamento di due vagoni a causa di una frana che aveva bloccato i binari. Secondo quanto ha reso noto il portavoce del servizio ferroviario nazionale, non ci sono stati feriti tra i 185 viaggiatori a bordo.

Baviera in ginocchio a causa delle alluvioni che hanno colpito il Land (Ansa)
Baviera in ginocchio a causa delle alluvioni che hanno colpito il Land (Ansa)

Pioggia senza sosta

Secondo il servizio meteo tedesco, alcune regioni del sud della Germania hanno registrato in 24 ore la quantità di pioggia che solitamente cade in un intero mese. Le alluvioni hanno provocato anche la rottura di due dighe sul fiume Paar River, un affluente del Danubio, che ha provocato la chiusura della vicina autostrada.