Lunedì 15 Luglio 2024

California, la nuova corsa all’oro. Torna la Gold Rush “grazie alle abbondanti piogge”

Fiumi e torrenti rigonfi d’acqua caduta durante l’inverno stanno erodendo le montagne e trascinano a valle le pagliuzze del prezioso metallo. In aumento i cercatori

Torna la corsa all'oro inCalifornia

Torna la corsa all'oro inCalifornia

Roma, 22 aprile 2023 - Complici i temporali e le abbondanti piogge, e in California riprende vita la corsa all'oro. Tanta acqua ha gonfiato torrenti e i corsi d'acqua, che facendosi strada tra le montagne hanno trascinato con sé l'oro a valle, facendo rialzare la temperatura della famosa febbre dell'oro.

E del resto il prezioso metallo era valso alla California il soprannome di Golden State, quando 175 anni fa ci fu la tanto celebrata, in libri e film, Gold Rush. Non si tratta certo del boom di quegli anni, ma si registra comunque un importante aumento di cercatori d'oro in California.

Meno professionali, amatori in cerca di fortuna, o più esperti setacciatori di fiumi benedetti dalle pagliuzze gialle, il numero sta crescendo inaspettatamente. Poi l'inflazione galoppante e le quotazioni del metallo prezioso schizzato a 2.000 dollari l'oncia, hanno convinto molti americani a tentare la fortuna al grido il "meglio deve ancora venire". E l'estate potrebbe aumentare la voglia di cercare, infatti i torrenti e i fiumi californiani si calmeranno e abbasseranno i livelli rendendo più facile la ricerca dell'oro.