Lunedì 15 Luglio 2024
GIORGIA DE CUPERTINIS
Economia

Vacanze di Pasqua 2023, Bologna tra le cinque mete preferite dagli europei

Secondo la ricerca di Jet Cost, l'Italia si conferma una delle destinazioni preferite dai turisti stranieri. E le due Torri sono tra le prime città in classifica

Bologna e le Due Torri

Bologna e le Due Torri

Superate le fasi più critiche della pandemia, il turismo torna a essere protagonista. Grazie alle sue città, il Bel Paese è pronto ad accogliere visitatori da tutto il mondo, dove Bologna si conferma una delle mete europee preferite da chi, in occasione delle festività pasquali, farà i bagagli per raggiungere le due Torri. Con l’arrivo della primavera, la voglia di decollare e godersi qualche giorno di relax è evidente: lo confermano i dati emersi secondo il potente motore di ricerca di voli e hotel www.jetcost.it che, come da tradizione, analizza regolarmente le ricerche effettuate attraverso il suo sito, in modo da ottenere numeri affidabili basati su ricerche reali. Le ricerche di voli da parte dei turisti europei sono aumentate del 20%, mentre quelle di alberghi sono aumentate del 30% rispetto alla Pasqua del 2019, l’anno prima della pandemia. Inoltre, gli utenti passano il 25% di tempo in più nella ricerca di diverse soluzioni, budget e date alternative, il che dimostra che c'è un interesse concreto e una reale intenzione di viaggiare e trovare una buona occasione. Tra i numeri emersi dalla ricerca, è da segnalare l’ottima posizione conquistata dall’Italia: lo Stivale, infatti, torna ancora una volta in cima, classificandosi tra le prime mete scelte dagli europei in occasione della Pasqua 2023. Il piacevole clima primaverile, la ricchezza culturale, le spiagge, i paesaggi, le tradizioni, così come la ricca offerta di enogastronomia, le strutture e l’ospitalità hanno fatto in modo che sia diventata il secondo paese più ricercato su Jetcost per trascorrere queste vacanze, dietro solo alla Spagna e prima del Portogallo. Nel dettaglio, come già sottolineato, un traguardo degno di nota è stato raggiunto da Bologna: i turisti stranieri puntano a trascorrere le festività nelle strade della Dotta, che è diventata la quinta città più richiesta da viaggiatori britannici e spagnoli, la sesta dai portoghesi, la nona dagli olandesi e la decima dai francesi. Così, le strade bolognesi – e quelle italiane più in generale – si apprestano ad accogliere ora un elevato numero di turisti, che potranno in questo modo scoprire e riscoprire i nostri territori, confermando l’attrattività dei suoi monumenti e paesaggi.

Per francesi, spagnoli, portoghesi e olandesi la prima scelta ricade sulla città eterna, Roma, mentre i britannici puntano su Milano. "Finalmente la normalità è tornata nelle nostre vite e con essa anche la grande voglia degli europei di viaggiare. È una grande notizia vedere che l'interesse dei turisti per Bologna si sia mantenuto per un'altra Pasqua e che continui a essere una delle principali destinazioni turistiche del mondo, tra i buoni prezzi che offre, in confronto ad altre città, la sua ricchezza culturale e le sue bellezze in questo periodo dell’anno – conferma Ignazio Ciarmoli, Direttore Marketing Jetcost - la sua variegata offerta gastronomica e i suoi buoni hotel e servizi continuano a sedurre un gran numero di turisti per essere una delle città italiane preferite sul motore di ricerca Jetcost".