Sull'autostrada A4 laser 3D per controllare i camion

Check point in collaborazione con Polizia stradale

La tecnologia e il digitale sono al centro del cambiamento delle infrastrutture autostradali e sul tratto Milano-Bergamo in A4, al punto di controllo dedicato ai Trasporti Eccezionali e ai Mezzi Pesanti della barriera di Milano Est, si sperimenta un nuovo strumento di verifica: un laser con scansione 3D e sistema di pesatura statico che identificheranno la massa e il volume dei mezzi. La sperimentazione, spiega una nota, è progettata e guidata da Autostrade per l'Italia e implementata da Movyon, centro di eccellenza per la ricerca e l'innovazione del gruppo. La Direzione 2° tronco di Milano di Autostrade per l'Italia ha scelto, di concerto con la Polizia Stradale, di installare in quest'area un 'check point' con un sistema di pesatura statica dei mezzi dotato di laser scanner che ne rilevano la massa complessiva e dei singoli assi, oltre a effettuare una scansione dimensionale sulla sagoma dei mezzi pesanti in transito. Il sistema restituisce immediatamente i dati e permette alla Polizia Stradale di intercettare e sanzionare eventuali mezzi non in regola con il Codice della Strada, ottimizzando le procedure di verifica e dell'intervento di squadre e pattuglie di Polizia Stradale, riducendo quindi i tempi di attraversamento, implementando ulteriormente i sistemi di sicurezza dei viaggiatori e degli autotrasportatori.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro