Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 mag 2022

Sviluppatori Java: via ai corsi gratuiti di Intesa Sanpaolo

16 mag 2022
IMPEGNO SUI CRITERI Nella foto sopra Paolo Bonassi, Responsabile Direzione Strategic Support Intesa Sanpaolo. Il progetto Giovani e Lavoro rientra nell’impegno ESG di Intesa Sanpaolo a favore della crescita del Paese, un impegno che si declina con grande attenzione verso i giovani, il diritto all’istruzione, la formazione e l’accesso al mondo del lavoro
Paolo Bonassi, Responsabile Direzione Strategic Support Intesa Sanpaolo
IMPEGNO SUI CRITERI Nella foto sopra Paolo Bonassi, Responsabile Direzione Strategic Support Intesa Sanpaolo. Il progetto Giovani e Lavoro rientra nell’impegno ESG di Intesa Sanpaolo a favore della crescita del Paese, un impegno che si declina con grande attenzione verso i giovani, il diritto all’istruzione, la formazione e l’accesso al mondo del lavoro
Paolo Bonassi, Responsabile Direzione Strategic Support Intesa Sanpaolo

LE AZIENDE difficilmente riescono a trovare, in questo periodo, figure adeguatamente preparate. Le imprese, cercano e non trovano almeno 730.000 profili professionali, in tutti i comparti, anche in settori di avanguardia. Permane, dunque, una difficoltà rilevante a far incontrare i giovani che chiedono lavoro e il sistema delle imprese che offrono occupazione ma non trovano le competenze richieste. Per risolvere tale problema sono iniziati a Firenze, Reggio Emilia e Roma i corsi di formazione gratuiti per Sviluppatori Java nell’ambito del programma Giovani e Lavoro di Intesa Sanpaolo e Generation Italy, volto a formare giovani inoccupati in cerca di opportunità e accompagnarli nel mondo del lavoro. Il corso è aperto a ragazzi e ragazze di un’età compresa tra i 18 e i 29 anni ed è completamente gratuito. Nessuna competenza pregressa è richiesta per accedere al corso, né titoli di studio afferenti all’area informatica ma solo il superamento di un test online e un colloquio motivazionale.

Il corso è strutturato in 14 settimane, con un programma didattico che affronta e approfondisce tematiche come architettura delle applicazioni, fondamenti UX e della tecnologia, testing delle applicazioni e verifica della qualità, applicazioni Aja e basate sul framework Spring, persistenza basata su JPA e Hibernate, SOA e Servizi Web (con casi studio e role-play). Da quando è iniziato Giovani e Lavoro nel 2019 sono circa 2.000 le imprese coinvolte e circa 2.200 i giovani formati. Le aziende interessate hanno potuto organizzare colloqui con i giovani formati (senza costi) nelle attività scelte. Il tasso di assunzione per le classi di formazione terminate nel 2021 è superiore all’80% (dati al 31122021).

Tutti i costi del progetto, dall’individuazione dei candidati all’erogazione dei corsi di formazione, sono interamente coperti da Intesa Sanpaolo, quindi la fruizione è totalmente gratuita sia per i giovani partecipanti sia per le imprese interessate alle possibili assunzioni. Il programma vuole far incontrare offerta e domanda di lavoro: ai giovani è offerta la formazione gratuita finalizzata allo sviluppo di competenze tecniche, attitudinali e comportamentali (soft skills); alle aziende garantisce un bacino di persone formate per soddisfare le loro richieste. Il progetto Giovani e Lavoro rientra nell’impegno ESG di Intesa Sanpaolo a favore della crescita del Paese, un impegno che si declina con grande attenzione verso i giovani, il diritto all’istruzione, la formazione e l’accesso al mondo del lavoro.

Vittorio Bellagamba

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?