Lunedì 17 Giugno 2024
ALBERTO PIERI
Lavoro

Lavoro, ecco i profili professionali più ricercati per l’estate

Assolavoro: a giugno e luglio oltre 160mila opportunità tramite agenzia. Il 25,9% delle assunzioni è al Nord Ovest, il 24,3% al Nord Est, il 19,8% al Centro e il 30% al Sud e nelle Isole

Roma, 26 maggio 2023 – Ingegneri del software e sistemisti, analisti informatici, Database Administrator, progettisti, esperti in infrastrutture, Project Manager ed esperti in controllo di gestione, sono tra le figure più ricercate tra le professioni ad alta qualifica. E poi tecnici della produzione, responsabili della logistica, specialisti in marketing digitale, contabili esperti, receptionist e cuochi.

I profili professionali più richiesti
I profili professionali più richiesti

Nel settore manifatturiero si evidenzia la richiesta di operai metalmeccanici, fresatori, carpentieri, manutentori elettrici e meccanici, promoter vendite, camerieri e bagnini.

Sono queste alcune tra le 30 figure professionali più ricercate nel mondo del lavoro nei mesi di giugno e luglio 2023, distinte in 3 diverse categorie: ovvero le dieci professioni a elevata qualifica, le 10 a media qualifica e le dieci figure di natura più operativa.

È quanto emerge da una rilevazione effettuata da Assolavoro Datala, l’Osservatorio dell’Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro, su dati interni al settore e su fonti terze qualificate (Excelsior, Linkedin, Trovit, Indeed).

Nel bimestre giugno-luglio i gruppi professionali ai quali appartengono i 30 profili più ricercati dalle imprese creeranno circa 910mila offerte di lavoro, su un totale di oltre 1milione e 80mila opportunità lavorative totali rilevate dal rapporto Excelsior di Unioncamere.

Entro luglio 2023 le Agenzie offriranno complessivamente 160mila contratti di lavoro. Il 25,9% delle assunzioni è al Nord-ovest, il 24,3% al Nord-est, il 19,8% al Centro e il 30% al Sud e nelle Isole.

Si tratta per lo più di contratti di lavoro in somministrazione, ovvero con le tutele e la retribuzione tipica del lavoro dipendente e – per quelli a tempo determinato – con occasioni doppie di reimpiego allo scadere del rapporto di lavoro.

Per candidarsi è possibile contattare le singole Agenzie per il Lavoro. L’elenco delle principali filiali delle Agenzie per il Lavoro, accreditate presso l’apposito Albo del Ministero del Lavoro, è disponibile sul sito di Assolavoro (https://assolavoro.eu/trova-la-filiale/).