Sabato 15 Giugno 2024

Caccia ai dirigenti per tre startup

MAMAZEN, LO STARTUP STUDIO italiano fondato da Farhad Alessandro Mohammadi e Alessandro Mina a fine 2018, ha avviato una nuova Call for Ceo&Founders con l’obiettivo di selezionare profili di alto livello che prendano le redini di tre progetti già validati. "Cerchiamo founder esperti e motivati a cui affidare le startup che creiamo solo dopo attente analisi e con la certezza che sappiano rispondere a reali esigenze di mercato - dichiara Farhad Alessandro Mohammadi, Ceo e Co-Founder di Mamazen – e per questo, il modello dello Startup Studio mitiga il rischio di fallimento di una startup, riducendolo dall’86% al 40% e dimezza il tempo necessario per arrivare all’exit da 8 a 4,3 anni".

Mamazen ricerca imprenditori ambiziosi che non abbiano paura, per esempio, di portare una startup da zero ad almeno 30 milioni di fatturato in 5 anni. I candidati selezionati potranno lavorare da remoto, non è obbligatorio vivere a Torino. Sarà richiesta la presenza su Torino solo in caso di riunioni specifiche, oltre che la disponibilità a spostarsi per ritiri e trasferte aziendali in Italia ed Europa. Le tre startup Inpoi Startup Prop-tech, Startup Pet-Tech e Startup operano in ambito Beauty Tech. Startup Pet Tech è un progetto in lancio che si occupa di toelettatura a domicilio. Spesso, infatti, combinare le esigenze del cane e del padrone con gli orari dei centri non è sempre possibile. Il rischio è quello di essere costretti a fissare un appuntamento molto in là nel tempo e di causare fonti di stress all’animale come il mal d’auto e il distacco dal padrone. Per questo il progetto validato da Mamazen prevede di inviare, direttamente a casa dei clienti, professionisti selezionati in grado di lavorare a domicilio con la qualità di un centro tradizionale. I due candidati selezionati ricopriranno il ruolo di ceo e Co-Founder ed entreranno con l’obiettivo di rendere il servizio di cura del cane incentrato sulle esigenze dell’animale, con un prodotto basato sui principi di comodità, sostenibilità e relax. Startup Beauty Tech è un progetto di parrucchieri a domicilio in lancio. Il servizio prevede di inviare a casa dei clienti professionisti qualificati garantendo la qualità di un salone tradizionale. È possibile inviare la propria candidatura a https:www.mamazen.itstartup-studio-career entro fine febbraio.

Vittorio Bellagamba