Il primo ministro spagnolo Pedro

Sanchez ha affermato

che potrebbe essere il momento di tracciare la pandemia in modo diverso, poiché la letalità del Covid-19 è diminuita, confermando un’indiscrezione del quotidiano El País secondo cui il governo sta valutando metodi di monitoraggio alternativi. "Ci sono le condizioni per aprire il dibattito a livello tecnico ed europeo, e iniziare a valutare l’evoluzione di questa malattia con parametri diversi da quelli che abbiamo finora", ha detto

Sanchez in un’intervista alla radio Cadena SER. Il governo spagnolo sta valutando la possibilità di cambiare il modo in cui traccia l’evoluzione della pandemia per utilizzare invece un metodo simile a quello adoperato per l‘influenza, senza registrare tutti i casi e senza testare tutte le persone che presentano sintomi.