Un cantiere edile
Un cantiere edile

Roma, 16 luglio 2021 - Sono stati fissati i tempi per l'uso del superbonus 110% per le ristrutturazioni energetiche degli edifici .  "Ora è certificato: il superbonus edilizio al 110% arriverà fino a giugno del 2022 e la cessione del credito potrà essere utilizzata dalle famiglie che vogliono ristrutturare le proprie case fino a dicembre 2022". Lo hanno annunciato la presidente della commissione Attività produttive della Camera, Martina Nardi e il capogruppo Pd in commissione Bilancio alla Camera, Ubaldo Pagano. "È una buona notizia - hanno aggiunto - sia per il settore edile, sia per le famiglie. Non solo, è una buona notizia per l'ambiente, visto che si tratta di interventi mirati, per la gran parte, a rendere le nostre abitazioni più sostenibili, più green".

"Con il via libera dei ministri economici dell'Ue al Pnrr dell'Italia - hanno spiegato Nardi e Pagano - nei prossimi cinque anni avremo a disposizione 191 miliardi di euro da investire per il futuro del nostro Paese. Fra poche settimane arriverà la prima trance di 25 miliardi. Ma quel che più conta è la garanzia dei tempi delle misure già messe in campo, in primis il superbonus. Infatti oltre ad avere ottenuto una garanzia 'economica', certificata dall'Ue, abbiamo anche la copertura normativa, in vigore dal primo luglio. Questo significa che per le famiglie c'è la certezza di poter portare a compimento i progetti di ristrutturazione delle abitazioni, migliorandone l'efficienza energetica. Mentre le attività edili potranno continuare a investire, garantendo così anche un aumento dei livelli occupazionali".