Sky Wifi
Sky Wifi

Più veloce, più efficiente, più sicura: Sky punta forte sulla connettività e grazie alla partnership con Fastweb, Sky Wifi, a sei mesi dal lancio del servizio ultra broadband triplica la copertura sul territorio nazionale. La collaborazione con Fastweb prevede la fornitura di connettività nell’ultimo miglio per raggiungere le abitazioni con la migliore tecnologia FTTC oggi disponibile nelle aree non coperte dalla fibra di Open Fiber. Obiettivo dichiarato: portare a sempre più famiglie la potenza della rete.

Sky Wifi è quindi ora disponibile in oltre 1500 città e grandi comuni e copre la quasi totalità dei capoluoghi di provincia italiani tra cui, da oggi, Trieste, Trento, Viterbo, Avellino, e ancora: Lodi, Mantova e Bergamo in Lombardia; Rimini in Emilia-Romagna; Siena, Lucca, Carrara, Massa, Pistoia in Toscana; Pesaro nelle Marche. Fra i numerosi altri centri raggiunti, anche Civitanova Marche, Fano, Faenza, Riccione, Vigevano, Voghera, Montecatini Terme.
Cresce, inoltre, sensibilmente la copertura a Roma, che passa dal 18% al 74%, e di altre tra le principali città italiane come Firenze e Genova, ora coperte al 94%. Incrementi analoghi in città come Livorno, che passa da una copertura di circa il 20% a una di oltre il 90%;Prato, ora coperta all’85%; Empoli, che passa dal 33% al 76%; Modena, ora coperta per il 90%.

Più in generale, allargando lo sguardo ai bacini regionali, la copertura in Emilia Romagna passa dal 22% a circa il 60%; in Toscana passa da meno del 20% a oltre il 50%; in Lombardia dal 25% a oltre il 60%. Incremento importante anche nelle Marche: da meno del 10% a oltre il 40%.
Grazie a questo investimento tecnologico, Sky Wifi punta a garantire la migliore connessione oggi possibile. Il servizio è ottimizzato per lo streaming e punta a creare le condizioni per realizzare nelle abitazioni private un ecosistemia personalizzabile, disegnato intorno alle esigenze delle famiglie.

L’infrastruttura tecnologica è pensata per garantire stabilità e sicurezza. Lo Sky Wifi Hub distribuisce il segnale nelle abitazioni in modo stabile e omogeneo grazie alla tecnologia sviluppata da Comcast. Il sistema è infatti dotato di un algoritmo che elabora in tempo reale i dati dei dispositivi utilizzati nell’abitazione, assicurando una navigazione fluida in ogni angolo della casa. La connessione è pensata per essere gestita attraverso l’App Sky Wifi, con la quale è possibile creare un profilo per ciascun componente della famiglia, mettere in pausa il wifi o attivare il parental contro l .

La qualità della navigazione è garantita inoltre dall’infrastruttura di rete di ultima generazione, realizzata interamente in fibra da Sky. È un sistema in grado di modulare in modo intelligente la capacità di banda, ampliandola in funzione del traffico dati. Inoltre, grazie all’interconnessione diretta con i principali content provider e servizi OTT, i contenuti video in streaming che viaggiano sulla rete Sky raggiungono gli abbonati con la massima qualità e stabilità possibile.
Con Sky Wifi è possibile scegliere il Triple play di Sky e avere tutto in un’unica soluzione, senza bisogno della parabola. L’offerta tv, Internet e voce combina infatti alla connessione di Sky Wifi, i contenuti e le produzioni originali di Sky e Sky Q.

"Siamo felici di poter dare ad ancora più persone la possibilità di accedere alla qualità e alla potenza della connessione ultra broadband di Sky Wifi – commenta Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia – e di poter scegliere la semplicità della nostra soluzione Triple play . Questa partnership con Fastweb per l’ultimo miglio, insieme a quella già stretta con Open Fiber, ci permette di raggiungere in modo capillare tutta la penisola utilizzando le migliori tecnologie FTTH e FTTC disponibili sul mercato. Le potenzialità della nostra rete Ultra Network e quelle dell’ecosistema domestico basato sull’innovativa tecnologia Comcast sono così valorizzate al meglio e finalmente disponibili anche in quelle aree che sono, per ora, raggiunte solo dalla tecnologia FTTC".

Lombardia al 60%

In Lombardia la copertura di Sky Wifi cresce fino al 60%, includendo da ora centri come Mantova, Lodi, Bergamo (foto), Vigevano, Legnano, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Voghera, Gallarate, Saronno.

Cresce l'Emilia Romagna

L’Emilia-Romagna aveva finora una copertura di circa il 22%: ora cresce fino al 60%. Modena sviluppa il servizio fino al 90% di copertura ed entrano fra le città servite anche Rimini (foto), Cento, Cervia, Faenza, Riccione.

New entry in Toscana

Più che raddoppiata la copertura della Toscana: era sotto il 20%, sale a più del 50%. Cresce la copertura di Firenze, Prato, Livorno, Empoli; entrano Siena (foto), Massa, Carrara, Pistoia, Lucca, Pontedera, Poggibonsi, Montecatini Terme, Cecina.

Lo sviluppo nelle Marche

Cresce anche nelle Marche l’offerta – da meno del 10% a più del 40% – che arriva a Pesaro (foto) e in altre località della regione come Civitanova Marche, Fano, Jesi, Osimo, Senigallia, San Benedetto del Tronto, Fermo.

Da Trieste ad Avellino

La copertura di Sky Wifi si estende lungo tutto il Paese, toccando capoluoghi di provincia come Trieste e Trento al Nord, Viterbo e Avellino al Centro-Sud. Cresce anche la copertura nella capitale: dal 18 al 74%.