Di quello yacht lungo 32 metri Federico Bellezza, 28 anni, faceva bella mostra sul suo profilo Instagram che ha alcune decine di migliaia di follower. Oltre che a bordo del natante, del valore di alcuni milioni di euro, il giovane era solito farsi ritrarre con auto lussuose. Non a caso, Bellezza deve parte della sua notorietà alla partecipazione nel 2016 a un reality che raccontava la vita dei cosiddetti "Rich Kids" ricca di glamour, divertimento e lusso sfrenato. Quell’imbarcazione, ormeggiata a Sanremo (Imperia), che batteva bandiera britannica ed era intestata a una società, in realtà era nella disponibilità sua e di suo padre, Massimo, imprenditore torinese della robotica, già condannato per frode fiscale, ed è stata sequestrata dai militari della Guardia di Finanza su disposizione del gip di Milano e su richiesta del pm Paolo Storari nell’ambito di un’inchiesta per frode fiscale. È risultato, infatti, dalle indagini un complicato meccanismo di false fatturazioni funzionali all’auto-riciclaggio, con l’interposizione di società straniere.