26 apr 2022

Scomparsa la donna più vecchia del mondo Aveva 119 anni

È morta in Giappone alla veneranda età di 119 anni la donna più vecchia del mondo, Kane Tanaka (foto). A dare l’annuncio sono le autorità locali giapponesi, ricordando la sua storia. La donna nacque il 2 gennaio 1903 nel dipartimento di Fukuoka (sudovest del Giappone): quell’anno i fratelli Wright effettuarono il primo volo a motore e Marie Curie divenne la prima donna a vincere un premio Nobel. Relativamente in buona salute fino a poco tempo fa, Kane viveva in una casa di cura e si dedicava ai giochi da tavolo, ma anche a risolvere problemi di matematica. La soda e la cioccolata erano i suoi grandi piaceri. Da giovane aveva gestito diverse attività, tra cui un negozio di noodle e un negozio di torte di riso. Si era sposata nel 1922, dando alla luce quattro figli e adottandone un quinto. Aveva programmato di partecipare alla staffetta della torcia su sedia a rotelle per le Olimpiadi di Tokyo nel 2021, ma aveva rinunciato a causa della pandemia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?