Sciopero trasporti venerdì 15 dicembre, il sindacalista Usb: “Multe troppo salate, invitiamo i lavoratori a rispettare la precettazione”

Luca Pistoia: “Ma come sindacato confermiamo le 24 ore di protesta, vogliamo portare Salvini in tribunale”. Cosa dobbiamo aspettarci

Milano, 13 dicembre 2023 – Luca Pistoia, sindacalista USB Lombardia. Avete appena confermato le 24 ore di sciopero del trasporto pubblico per venerdì 15 dicembre. Ma contemporaneamente dite ai lavoratori di rispettare il taglio a 4 ore previsto dalla precettazione di Salvini. In sostanza, cosa accadrà?

“Capisco che possa apparire una sorta di ‘finta’ ma ha una spiegazione logica. Noi diciamo al ministro: manteniamo le 24 ore di astensione dal lavoro come atto politico. Ci rifiutiamo di accettare la precettazione per la terza volta in poco più di due mesi. Ma non possiamo chiedere ai lavoratori di pagare le multe. Questa è un’arma di ricatto”.

Approfondisci:

Sciopero 24 gennaio 2024: fermi treni locali e bus. Orari e servizi garantiti città per città

Sciopero 24 gennaio 2024: fermi treni locali e bus. Orari e servizi garantiti città per città

Approfondisci:

Sciopero 22 dicembre 2023 commercio e turismo: dai bar ai supermercati, chi è coinvolto

Sciopero 22 dicembre 2023 commercio e turismo: dai bar ai supermercati, chi è coinvolto

Approfondisci:

Monopattini, guida in stato di ebbrezza e patente: cosa dice l’ultima sentenza della Cassazione

Monopattini, guida in stato di ebbrezza e patente: cosa dice l’ultima sentenza della Cassazione
Disagi inevitabili per lo sciopero dei mezzi pubblici del 15 dicembre (repertorio)
Disagi inevitabili per lo sciopero dei mezzi pubblici del 15 dicembre (repertorio)

Avete ricordato: l’adesione alla protesta costerebbe tra 500 e mille euro al giorno, per ogni singolo dipendente. Le sanzioni previste dalla legge 146 del 90 vanno da 2.500 a 50.000 euro al giorno.

"Per questo non vogliamo creare un danno ai lavoratori. Noi ci ribelliamo alla precettazione di Salvini con l'obiettivo di portare il ministro in tribunale”.

Approfondisci:

Monopattini e assicurazione obbligatoria: le date nel decreto appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Monopattini e assicurazione obbligatoria: le date nel decreto appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Nel frattempo cosa dice a chi venerdì avrà la necessità di muoversi in un periodo dell’anno davvero particolare?

"Gli ricordo che nella Costituzione c'è il diritto alla mobilità ma anche quello allo sciopero, vengono tutelati entrambi. Esiste la legge 146 che difende il diritto alla mobilità e ci sono fasce orarie da garantire, ci sono regole da rispettare. E rammento che esiste anche una franchigia, non si può scioperare dal 18 dicembre al 6 gennaio. Quindi riteniamo che il diritto allo sciopero sia costituzionale e vada salvaguardato esattamente come l'altro”.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn