11 gen 2022

Sassoli ricoverato: "È in gravi condizioni"

Il presidente dell’Europarlamento in ospedale a Roma dal 26 dicembre per complicanze legate a una disfunzione immunitaria

David Sassoli, presidente dell’Europarlamento, è nato a Firenze 65 anni fa
David Sassoli, presidente dell’Europarlamento, è nato a Firenze 65 anni fa
David Sassoli, presidente dell’Europarlamento, è nato a Firenze 65 anni fa

"Una grave complicanza". Roberto Cuillo, portavoce del presidente del Parlamento europeo David Sassoli, non usa giri di parole: Sassoli sta male ed è stato ricoverato. Questo le parole: "Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli dal 26 dicembre è ricoverato in una struttura ospedaliera in Italia. Tale ricovero si è reso necessario per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario. Per questo ogni attività ufficiale del Presidente dell’europarlamento è cancellata". Parole gravi, inquietanti, che agitano il mondo politico e i cittadini dell’Europa intera. Anche perché le condizioni di salute di Sassoli non sono rassicuranti da tempo. È la seconda volta in pochi mesi, infatti, che per lui si rende necessario il ricovero in ospedale. Il 15 settembre scorso il presidente del Parlamento Ue era stato infatti ospedalizzato a Strasburgo a causa di una polmonite dovuta al batterio della legionella (senza complicanze dovute al Covid). Sassoli era stato dimesso dopo una settimana ed era rientrato per curarsi presiedendo da remoto le riunioni del Parlamento per l’intero mese di ottobre e tornando a presiedere in persona una plenaria solo alla fine di novembre. "Ho avuto una polmonite molto cattiva", erano state le parole di Sassoli al suo rientro in Aula. L’assemblea plenaria a Strasburgo si terrà la prossima settimana e, se Sassoli verrà dimesso, sarà l’ultima presieduta dall’esponente italiano del gruppo socialdemocratico visto che, a breve, il Parlamento europeo eleggerà il suo nuovo presidente. Sassoli aveva già annunciato che non si ricandiderà alla carica di presidente. Solidarietà e attestati di stima sono arrivati da tutto l’arco politico, da destra e da sinistra. "Forza presidente David Sassoli, siamo con te!", scrive su Twitter il ministro degli Esteri del nostro Paese, Luigi Di Maio. Il vicepresidente di Forza Italia ed europarlamentare Antonio Tajani, ha voluto aprire una videointervista con un ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?