10 mar 2022

Rapporti con Putin Schiaffo della Meloni a Matteo Salvini

Anche Fd’I ha votato la relazione del Parlamento europeo che condanna le ingerenze straniere – a partire da quella russa – che tentano di miniare le democrazie del Vecchio continente. Il documento è passato a larghissima maggioranza – 552 sì, 81 no e 60 astenuti – ma non passa inosservato il colpo assestato da Giorgia Meloni all’ex alleato Salvini, finito nel mirino di Bruxelles al pari di altre forze, come il Rassemblement National, perché hanno collaborato con Russia Unita, il partito di Vladimir Putin. "Il testo è coerente con la posizione di Fd’I – ha sottolineato Raffaele Fitto –. Ci dispiace però che le sinistre abbiano voluto utilizzare questa relazione per colpire avversari politici (come nel caso del Carroccio)". Respinto il tentativo di Id (gruppo in cui militano buoni parte delle forze sotto schiaffo) di cancellare il j’accuse.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?