Una visione del Teatro Ariston nell'edizione 2020 del Festival di Sanremo (Ansa)
Una visione del Teatro Ariston nell'edizione 2020 del Festival di Sanremo (Ansa)

Roma, 27 gennaio 2021 - Sembra sempre più complesso vedere il pubblico al Teatro Ariston per l'edizione 2021 del Festival di Sanremo. In una nota trasmessa al Comitato tecnico scientifico, il ministro della Salute Roberto Speranza ha chiesto " indicazioni sul protocollo di sicurezza per artisti e maestranze" e ha ribadito che, per quanto riguarda gli spettacoli in sale chiuse e quindi anche nei teatri, valgono le norme previste dal Dpcm in vigore "che consente lo svolgimento di spettacoli in assenza di pubblico".  La questione era stata sollevata dalle case discografiche che chiedevano un intervento del Cts sulla sicurezza dei cantanti che si esibiranno al Festival. Speranza chiede nella lettera al Cts di pronunciarsi "in tempo utile" sulle "necessarie indicazioni", tenendo però conto di quanto già è scritto nel Dpcm.

L'argomento del pubblico a Sanremo è sempre più di stretta attualità, mentre la preparazione dell'edizione 71 del Festival va avanti. E ci si interroga se e come sarà possibile avere un Festival in presenza oltre il palcoscenico dell'Ariston. In più c'è da verificare in che misura sarà possibile assicurare sul posto la copertura dell'evento da parte delle testate giornalistiche di carta stampata, radio, tv e web, ovvero come sarà possibile 'controllare' le persone, tenere conto delle sistemazioni alberghiere, prevedere un'attività di approvvigionamento o catering, visto che l'asporto di cibo può essere fatto al massimo entro le ore 22, stando all'attuale Dpcm. In attesa che il Cts si pronunci, intanto se ne parlerà domani in cda Rai, dove è prevista una informativa sullo stato di avanzamento dei lavori.

Sanrmo, pronto un badge speciale?

Fra le misure di sicurezza sanitaria anti-Covid per il Festival sarebbe allo studio un badge speciale per l'ingresso al Teatro Ariston. A quanto apprende l'Adnkronos, infatti, si starebbe approfondendo la possibilità di realizzare un badge che verrebbe magnetizzato di volta in volta solo dopo l'effettuazione del tampone e il relativo esito negativo. Un badge che si smagnetizzerebbe dopo un tot di ore rendendo necessaria la procedura ex novo per la giornata successiva e, quindi, garantendo la sicurezza ogni giorno.

Amadeus: "Naomi Campbell aprirà Festival"

"La donna che aprirà il festival di Sanremo numero 71 sarà Naomi Campbell". Lo annuncia Amadeus in un'intervista alla Stampa. "Questa estate - spiega il direttore artistico e conduttore - ho visto un servizio in tv su di lei e su quello che rappresenta al di là della moda. Lei sarà certamente la co-conduttrice della prima serata perché amo il racconto delle loro esperienze. In totale vedrete dieci donne al mio fianco: alcune per una sera, altre per tutta la settimana e si rappresenteranno come preferiranno. Naomi potrà raccontare ciò che il pubblico non sa e le appartiene. La sua amicizia con Nelson Mandela, le sue battaglie per i diritti civili contro il razzismo. Vedrete, sarà magnifica".