1 La sforbiciata

Il vice ministro della Salute, Pierpaolo Sileri,

sostiene la possibilità

di ridurre a sette

giorni il periodo

d’isolamento per i contatti stretti dei positivi, prevedendo comunque il tampone obbligatorio a chiusura

della fase di quarantena

Il Comitato tecnico scientifico per ora ha confermato l’isolamento

di due settimane

2 Esame unico

Per l’esponente

del governo Conte bis

è poi sufficiente un solo tampone negativo

per certificare la non contagiosità di un soggetto infettato

Su questa modifica,

già attuata dall’Oms,

restano resistente nel Cts