Il fondatore di

Deliveroo, Will Shu, ha venduto 47 milioni di sterline di azioni della società per pagare un debito fiscale. Il business delle app di consegna da asporto ha confermato in un documento giovedì mattina che Shu e il direttore finanziario dell’azienda, Adam Miller, hanno entrambi venduto azioni per soddisfare le fatture fiscali. Miller ha venduto circa 2 milioni di azioni di classe A, ha detto la società. Shu, che è inoltre ufficiale esecutivo principale di

Deliveroo, ha venduto 16,9 milioni di azioni a 278 sterline ciascuna, rappresentando uno sconto di 4 per cento contro il prezzo di chiusura di mercoledì.

In una dichiarazione,

Deliveroo ha sottolineato che "né Will Shu né Adam Miller tratterranno alcun ricavo netto a seguito della transazione proposta".