Un Boeing 777 al decollo
Un Boeing 777 al decollo

Un Boeing 777 della compagnia russa Rossiya ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza a Mosca dopo un problema al motore, meno di una settimana dopo l’incidente al reattore su un aereo simile negli Stati Uniti. "Durante il volo cargo 4520 Hong Kong-Madrid, è stato rilevato un malfunzionamento del sensore di controllo del motore", ha detto la compagnia all’Afp, aggiungendo che "l’equipaggio ha deciso di effettuare un atterraggio di emergenza. L’atterraggio è andato normalmente. Un nuovo duro colpo per la Boeing, la cui reputazione era stata già colpita dalle vicende del 737 MAX, coinvolto in due incidenti in cui persero la vita 346 persone.