2 Deng Xiaoping

Nato nel 1904 e morto

nel 1997, è stato, di fatto, leader della Cina dal 1972 al 1992. Era conosciuto come il "capo architetto" della riforma economica della Cina. Anche lui assunse un ruolo di primo piano assoluto: nel 1981 spianò la strada

alle politiche di apertura e riforme della nuova Cina con il celebre giudizio sull’operato

del Grande Timoniere valutato "per il 70 per cento giusto e per il 30 per cento sbagliato".

Nel 1989 ebbe un ruolo cruciale nella repressione delle proteste di piazza Tienamen