Mercoledì 17 Luglio 2024

Lite Ramazzotti-Virzì, lui va dai carabinieri. L’attrice: “Pensa solo alla sua immagine”

Il regista livornese fa circolare un comunicato con toni conciliativi poi sporge denuncia: “Pugni e graffi contro lui e la figlia. C’è anche un referto di pronto soccorso”. Anche l’ex moglie passa a vie legali

Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì sorridenti sul red carpet della Festa del cinema di Roma 2022 (Fotogramma)

Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì sorridenti sul red carpet della Festa del cinema di Roma 2022 (Fotogramma)

Roma, 20 giugno 2024 – “Troveremo il modo di risolvere questo incidente”. Paolo Virzì affida a un comunicato della sua legale, Grazia Volo, il commento sulla lite furibonda scoppiata in un ristorante fra lui e l’ex moglie Micaela Ramazzotti, in cui sono volate anche stoviglie. I due si sarebbero ritrovati per caso nello stesso locale all’Aventino e alle escandescenze avrebbero assistito anche i figli della coppia. 

Approfondisci:

Lite Ramazzotti-Virzì. La denuncia di lui: “Micaela mi insultava, poi l’aggressione di Pallitto”

Lite Ramazzotti-Virzì. La denuncia di lui: “Micaela mi insultava, poi l’aggressione di Pallitto”

La denuncia di Virzì ai carabinieri 

Virzì si trincera dietro il muro della privacy: “Con riguardo alle incresciose notizie uscite sulla stampa non desidero rilasciare alcuna dichiarazione e invoco il diritto alla riservatezza per tutta la mia famiglia. Non ho mai parlato nella mia vita professionale di fatti privati e non voglio cominciare adesso”. Il regista di Ovosodo e Tutta la Vita Davanti –  per citare alcuni dei suoi successi al botteghino – tiene a ribadire, “in questo doloroso frangente” che “Micaela Ramazzotti è stata per me una donna importantissima, la madre di due miei figli e un'attrice di straordinario talento, protagonista di film da me molto amati”. 

La lite c’è stata, ammette, ma “troveremo il modo di risolvere”. Stando al Corriere.it però Virzì sarebbe passato alle vie legali, presentandosi questa mattina dai carabinieri per sporgere denuncia. Il regista accusa in sostanza di essere stato aggredito fisicamente. Nel parapiglia sarebbe stata colpita anche la figlia. In allegato alla querela un referto di pronto soccorso. 

Ramazzotti: “Pensa più alla sua immagine che agli affetti”

Dura la replica di Ramazzotti, che ha scelto di inviare una dichiarazione all’Ansa per rispondere alle parole e alle mosse dell’ex marito. “Non intendo entrare nel merito di vicende che, sono certa, verranno chiarite dalle Autorità giudiziarie a ciò preposte – ribatte – Non resto sorpresa dall'affannoso tentativo di Paolo di voler preservare solo la propria immagine pubblica. D'altra parte, ha sempre tenuto più a quella che alla serenità della propria famiglia e dei propri affetti o presunti tali”. Secondo le fonti dell’Agi, anche Ramazzotti ha sporto denuncia contro l’ex marito, rivolgendosi ai carabinieri della stazione di Aventino.

Cosa è successo al ristorante

Il Corriere.it ricostruisce la sciagurata serata, citando anche il titolare del ristorante che si è visto costretto a chiamare i carabinieri perché la situazione era fuori controllo. 

Virzì e Ramazzotti si incontrano per caso a ‘L’insalata ricca’, piazza Albania: entrambi gravitano nella stessa zona di Roma. Non sono soli, il regista è con la figlia nata dal precedente matrimonio, l’attrice con il nuovo compagno Claudio Pallitto e la figlia di 11 anni avuta da Virzì. Difficile dire chi abbia iniziato per primo, ma secondo quanto scrive il Corriere.it, il regista livornese avrebbe rivolto un saluto alla figlia piccola, Pallitto lo avrebbe invitato a “farsi i fatti suoi” . I toni sono subito saliti, finché il confronto verbale non è più bastato. Sono volati cellulari e anche piatti, secondo Virzì anche “pugni e graffi”. Scene degne di un copione. La cena si è conclusa con l’arrivo dei carabinieri. 

Virzì e Ramazzotti sono stati sposati per 16 anni. Un anno fa la separazione condivisa ma, evidentemente, non del tutto pacifica.