Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 giu 2022

L’Arabia Saudita fa ritirare dai negozi giocattoli e vestitini arcobaleno "Incoraggiano l’omosessualità"

17 giu 2022
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno
Un frame del video che mostra la rimozione di giocattoli arcobaleno

L’Arabia Saudita ha fatto sequestrare giocattoli e vestiti per bambini con i colori dell’arcobaleno, sostenendo che incoraggino l’omosessualità, afferma la Tv di stato. Un servizio di Al-Ekhbariya mostrava funzionari del ministero del Commercio che rimuovono una serie di articoli dai negozi della capitale Riad, tra cui fermagli per capelli, pop-it, magliette, cappelli e astucci. Un funzionario ha affermato che gli articoli "contraddicono la fede islamica e la morale pubblica e promuovono i colori omosessuali prendendo di mira le giovani generazioni". Sebbene il regime musulmano sunnita dell’Arabia Saudita non abbia leggi sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere, i rapporti sessuali al di fuori del matrimonio, compreso il sesso omosessuale, sono severamente vietati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?