Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
28 mar 2022

Gli Emirati Arabi consegnano il super latitante Finisce l’esilio dorato del boss dei Van Gogh

28 mar 2022

È in Italia da venerdì Raffaele Imperiale, boss del narcotraffico internazionale col pallino per l’arte, consegnato alle autorità italiane a seguito di un provvedimento di espulsione dagli Emirati Arabi Uniti, dove era stato arrestato il 4 agosto (foto) al termine di una latitanza dorata. Imperiale, noto come il "boss dei Van Gogh" per avere acquistato, custodito e poi fatto anche ritrovare due preziosissime tele del celebre pittore fiammingo che erano state trafugate dal museo di Amsterdam nel 2002, non ha tradito nessuna emozione.

Su di lui pesa una condanna definitiva per traffico internazionale di droga. Le forze dell’ordine che lo hanno preso in custodia gli hanno notificato il provvedimento di condanna a 5 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti e la misura cautelare in carcere emessa su richiesta della Procura di Napoli. Imperiale è stato a lungo tra i latitanti più pericolosi per la Direzione Centrale della Polizia Criminale. Vicino al clan camorristico degli scissionisti, era in fuga dal 2016.

red.int.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?