Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 lug 2022

Giù l’Iva: sì al taglia-bollette

1 lug 2022
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre
Gli stoccaggi di gas naturale hanno raggiunto quota 60% L’obiettivo è arrivare al 90% per novembre

di Claudia Marin ROMA Il governo corre ai ripari per fronteggiare la prevedibile impennata dei costi in bolletta di elettricità e gas (con rialzi ipotizzati del gas del 27% e della luce del 17%) prima che l’Autorità preposta al settore (l’Arera) indichi le nuove tariffe entro venerdì prossimo. E, così, con una mossa decisa l’altra sera e attuata ieri con un Consiglio dei ministri convocato ad hoc, il governo riapre il decreto legge da oltre 3 miliardi varato la settimana scorsa per rafforzare le misure per le famiglie e le imprese, alleggerire il peso delle bollette del terzo trimestre e "sistemare" le coperture finanziarie. "DISASTRO" SCONGIURATO A spiegare l’obiettivo dell’operazione è lo stesso Mario Draghi: "Sono stati approvati provvedimenti urgenti per sostenere il potere di acquisto delle famiglie. Abbattiamo l’Iva e rafforziamo il bonus sociale, interveniamo per incrementare lo stoccaggio di gas naturale, per il quale siamo arrivati al 60%, per arrivare al 90% entro novembre. In mancanza di queste approvazioni ci sarebbe stato un disastro con aumenti fino al 45%" sul gas. E del 15% sulla corrente. Lo certifica Arera. IL CONTO DI FINE ANNO In termini di effetti finali, calcola l’agenzia, "per la bolletta elettrica la spesa per la famiglia-tipo nell‘anno (tra il 1° ottobre 2021 e il 30 settembre 2022) "sarà di circa 1.071 euro", +91% rispetto ai 12 mesi precedenti. Nello stesso periodo, il medesimo nucleo pagherà "per la bolletta gas circa 1.696 euro", con una variazione del +70,7%. AZZERATI GLI ONERI DI SISTEMA In primo piano, secondo il nuovo pacchetto, sono annullate le aliquote relative agli oneri generali di sistema per le utenze elettriche domestiche e non domestiche in bassa tensione, oltre che per le utenze con potenza disponibile superiore a 16,5 kW (si tratta, in particolare, delle piccole utenze come per esempio negozi, piccole e medie imprese, attività artigianali, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?