Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
26 mag 2022

Da re dei produttori a bersaglio seriale delle ’sue’ attrici

26 mag 2022

L’ex produttore cinematografico Harvey Weinstein (foto), 60 anni, co-fondatore della Miramax e finanziatore di molte brillanti pellicole, è in carcere dall’11 marzo 2020 con una condanna definitiva a 23 anni di reclusione per stupro e violenza sessuale. A incastrarlo è un’inchiesta del New York Times del 2017 nella quale emergono molestie sessuali alle attrici Ashley Judd e Rose McGowan. È l’inizio di una valanga. Accuse a dozzine. Stupro incluso. Weinstein perde lavoro, reputazione, libertà. Il processo è a senso unico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?