Caldo record, picco in Italia: le temperature più alte in Sardegna e Sicilia. Gruista muore nel cantiere Amazon ad Ancona

L’anticiclone africano Caronte raggiunge il livello massimo di potenza a livello nazionale: è un mercoledì di fuoco. Copernicus: “Verso il luglio più caldo di sempre”

Caldo estremo in Italia

Caldo estremo in Italia

Roma, 19 luglio 2023 – Emergenza caldo, è il giorno del picco di Caronte. L'anticiclone africano oggi raggiunge il livello massimo potenza a livello nazionale, dopo di che inizierà a indebolirsi al Nord con un conseguente calo termico che coinvolgerà almeno mezza Italia. È la previsione di Antonio Sanò, fondatore del sito www.ilmeteo.it.

Le 10 cose da non fare con il caldo record (anche se sei in buona salute)

Caldo estremo in Italia
Caldo estremo in Italia

Dopo i vari record di caldo battuti martedì, oggi la giornata più infuocata, con 23 città da bollino rosso. Il picco delle temperature in Sardegna: a Nuraminis, nel Basso campidano, si sono raggiunti i 46,7 gradi, a Decimomannu (Cagliari) i 45,2. Valori eccezionali anche in Sicilia con 45 gradi vicino a Siracusa, in Puglia 42 gradi a Taranto e Foggia. Oltre i 40 anche Roma. E, secondo il programma europeo di osservazione della Terra Copernicus, questo luglio "si accinge a essere il mese di luglio più caldo mai misurato".

Un gruista è morto oggi in provincia di Ancona per un malore che potrebbe essere legato al caldo.

Caldo record e ipertensione, cosa fare e quali cibi evitare. I consigli del cardiologo

Questa eccezionale ondata di caldo però sembra attenuarsi, almeno temporaneamente, a partire da giovedì. Caronte comincerà a perdere terreno al Settentrione e si sposterà verso le regioni meridionali. È attesa così una diminuzione di qualche grado al Centro-Nord e un nuovo e graduale aumento al Sud, soprattutto nel weekend. Già oggi intanto, una tromba d'aria ha devastato i boschi del Cadore, sulle Dolomiti.

Notizie in diretta

9:30Ministero della Salute: riprende il servizio ‘1500’Dalle 14 di oggi sarà attivo il servizio di pubblica utilità 1500. Per gestire al meglio la forte ondata di calore il ministero della Salute metterà dunque a disposizione dei cittadini un ulteriore strumento per avere informazioni su come comportarsi per proteggersi dal caldo e indicazioni utili sui servizi socio-sanitari presenti sul territorio nazionale. Il 1500 sarà attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20.
9:37Quando finisce il caldo record?Un decisivo indebolimento di Caronte è atteso venerdì. Dopo una mattinata soleggiata, nel pomeriggio i temporali già molto forti sulle Alpi scenderanno ancor più violenti sulla Pianura Padana. Possibili anche intense grandinate con chicchi di grosse dimensioni e forti raffiche di vento a oltre 100 chilometri orari e rare trombe d'aria (o tornado). I temporali continueranno a interessare il Nord anche nella prima parte di sabato, spostandosi verso Est, dopo di che tornerà il bel tempo.
9:47Le previsioni di mercoledìAl nord: temporali dalle Dolomiti verso la pianura friulana e del Veneto orientale. Al centro: caldo intenso. Al sud: sole cocente e tantissimo caldo.
11:10Pronto soccorso presi d’assaltoCon l'emergenza caldo i pronto soccorso italiani sono "a rischio congestionamento", per i "frequenti malori" che nelle grandi città fanno registrare fino al “20% in più di accessi. Una media che va dalle 120 alle 160 presenze al giorno negli ospedali con maggiore bacino di utenza", secondo i dati riferiti dal sindacato infermieri Nursing Up.
11:18Giovedì e venerdì calano le città bollino rossoDa giovedì diminuisce il numero delle città contrassegnate dal bollino rosso del ministero della Salute. Le città che domani saranno in rosso sono Ancona, Bari, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Viterbo. Le stesse città saranno contrassegnate dal bollino rosso anche venerdì.
11:25Asl attivano assistenza domiciliare telemonitoraggioAssistenza domiciliare e telemonitoraggio: questa la strategia delle aziende sanitarie per proteggere i pazienti fragili dall'emergenza caldo ed evitare l'affollamento dei pronto soccorso. Le Asl si sono attivate per "monitorare i pazienti fragili al proprio domicilio e tenere tutti i canali di comunicazione aperti con i cittadini, dai tradizionali numeri verdi ai social network, per prevenire scompensi cardiaci, respiratori o metabolici le cui complicanze potrebbero rendere necessario il ricovero in ospedale", fa sapere Fiaso, la Federazione delle aziende sanitarie e ospedaliere.
12:45Roma e Rieti le città con più bollini rossiSono state Roma e Rieti le città italiane con più bollini rossi dall'inizio dell'estate fino a oggi: ne hanno contati 10 ciascuna, 11 con quelli previsti per la giornata di domani, giovedì 20 luglio. Seguono con 9 bollini rossi ad oggi, ma che diventeranno 10 domani, altre quattro città del centro Italia: Firenze, Perugia, Frosinone e Latina. È quanto emerge dai dati del Bollettino sul rischio di ondate di calore, pubblicati dal Ministero della Salute ed elaborati in collaborazione col Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio.
13:10In Abruzzo sfiorati i 40 gradi a metà mattinaA metà mattina in Abruzzo sono già stati sfiorati i 40 gradi: succede a Fare Filiorum Petri, 300 metri di altitudine nel Chietino, dove, secondo i dati dell'associazione Aq Caput Frigoris, sono stati raggiunti i 39,5 gradi. Seguono Castiglione a Casauria (Pescara) con 38,3 gradi, Bellante (Teramo) con 38,2 gradi, Pianella (Pescara) con 37,5, e Città Sant'Angelo (Pescara) con 37,4. Pescara, intanto, sarà tra le città con il bollino rosso per altri due giorni, domani e dopodomani.
16:23Operaio muore per malore nel cantiere AmazonUn operaio è morto in seguito ad un malore che lo ha colto nel cantiere per la realizzazione dell'hub logistico Amazon in Vallesina, in provincia di Ancona. Si tratta di un addetto ad una gru, originario della Campania. Sul luogo il 118 e i carabinieri. Stando a quanto si è appreso, sarebbe stato sofferente di cuore. Tra le ipotesi anche che il malore sia legato al

caldo di questi giorni.

18:05“Verso il luglio più caldo di sempre”Questo luglio "si accinge a essere il mese di luglio più

caldo mai misurato": lo afferma il programma europeo di osservazione della Terra, Copernicus, ad Afp. "I primi 15 giorni di luglio sono stati i 15 giorni più caldi mai misurati...”.