Silvio Berlusconi e Veronica Lario (Ansa)
Silvio Berlusconi e Veronica Lario (Ansa)

Milano, 20 settembre 2019 - Nuovo capitolo nella faida legale che vede contrapposti Silvio Berlusconi e l'ex moglie Veronica Lario. Il leader di Forza Italia pignora se stesso, ovvero i suoi 19 conti correnti, gli stessi pignorati e quindi congelati poco più di due anni fa da Veronica Lario. La mossa è per evitare che la ex moglie possa riscuotere, al netto dei conteggi, circa 14 milioni di euro, pretesi come conguaglio dell'appannaggio mensile disposto dai giudici nella causa di separazione, nonostante la sentenza, da poco confermata dalla Cassazione, con cui la Corte d'Appello di Milano le ha revocato l'assegno di divorzio invitandola a ridare indietro all'ex marito 46.345.600 euro.