26 gen 2022

Baciò Gere nella campagna anti Aids Attrice di Bollywood scagionata dopo 15 anni di processo

Si è concluso dopo 15 anni l’incubo per l’attrice di Bollywood Shilpa Shetty, scagionata dall’accusa di oscenità e indecenza per essere stata baciata da Richard Gere durante una raccolta di fondi per l’Aids. Il gesto aveva scatenato la furia di gruppi radicali indù che avevano dato fuoco alle immagini dei due attori e aveva indotto un magistrato a incriminarli. L’accusa contro Gere era stata archiviata in poco tempo: la star aveva ottenuto dal governo di Delhi il permesso di tornare nel Paese per incontrare il Dalai Lama. Ma le note sabbie mobili del sistema giudiziario indiano hanno trascinato il procedimento contro la Shetty sino alla settimana scorsa quando un giudice di Mumbai ha definito "senza fondamento" le accuse.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?