Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Il matrimonio perfetto, musica e 30 chef. Roy Paci sposo, Cuttaia, Sultano, Caruso

Jazz & food wedding. Il matrimonio fra Roy Paci e Giovanna Schittino dovrebbe insegnare a tutti l’amore e la gioia di vivere. In spiaggia a Palermo con cantanti, musicisti, produttori, chef e  street fooder, la regia di Andrea Graziano di Fud, in un trionfo di sensoriale bellezza. Levante, Dario Brunori, Daniele Silvestri, Pau dei Negrita, Diodato e il cantante reggae e rapper […]

Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2018 alle 07:22

Jazz & food wedding. Il matrimonio fra Roy Paci e Giovanna Schittino dovrebbe insegnare a tutti l’amore e la gioia di vivere. In spiaggia a Palermo con cantanti, musicisti, produttori, chef e  street fooder, la regia di Andrea Graziano di Fud, in un trionfo di sensoriale bellezza. Levante, Dario Brunori, Daniele Silvestri, Pau dei Negrita, Diodato e il cantante reggae e rapper degli Aretuska Raphael. Ma soprattutto, fra i trenta cuochi presenti, Pino Cuttaia con il suo iconico “la Scala dei Turchi”, Ciccio Sultano con “Spaghetti Sultano Taratatatà”, Martina Caruso con “pane, pomodorini e alici”, Fabrizio Mantovani con “spaghettino freddo Palermo-Bangkock”, Giorgio Cicero con “gnocco di tenerume”, Gianfranco Pascucci con “Stracotto alla romana”, Gioacchino Gaglio con “Toda joya, Toda Beleza” e Pietro D’ Agostino “Omaggio a Roy”. I giovani Lorenzo Ruta con “Alici a Beccafico” e Alessio Marchese con “Sfince salate con tenerumi bufala affumicata e caciacavallo”. Quel che
assaggerete a Fud Milano. Scirocco Sicilian Fish Lab con il suo “arancinetto al nero di seppia su cartoccio di mare”, le lumache Croccanti di “Lumaca Madonita”, la mortadella e il salame d’asino de “Il Chiaramontano”, la tuma persa del caseificio Passalacqua e il miele siciliano di miele Meli. Ritroviamo Maurizio Santin, con le sue celebri dolci monoporzioni, altre delizie e il visionario chef Carmelo Chiaramonte: “Dopo cena: dentifricio e collutorio, crema carmelitana e rose antiche”. Voglio un matrimonio così.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.