L'autunno è in arrivo e i primi freddi possono rovinare la pelle delle mani, una delle parti più esposte alle intemperie durante la brutta stagione. Screpolature, abrasioni, tagli: le mani hanno davvero bisogno di una cura quotidiana e di una protezione maggiore. Come fare? Seguite questi semplici consigli per avere mani lisce, morbide, ma soprattutto sane, nonostante il vento e il freddo. Piccoli gesti di bellezza per una beauty routine a tutto vantaggio di una pelle splendida.

ATTENTI ALLA QUALITÀ
Quando acquistate le creme, fate attenzione all'etichetta: evitate quelle che contengono siliconi, parabeni e petrolati e cercate sempre di scegliere prodotti eco o cruelty-free (riportano il simbolo della certificazione): è una scelta che fa bene all'ambiente, ma soprattutto alla vostra salute. Possibilmente privilegiate prodotti realizzati con ingredienti naturali, come burro di cocco o karitè, ottimi per contrastare l'invecchiamento precoce.

OCCHIO AL SAPONE

Non tutti sappiamo che lavare le mani quando la pelle è secca e arrossata può esacerbare l'infiammazione. Quindi, come fare? Meglio evitare di utilizzare il sapone e lavarle con semplice acqua tiepida. Per mantenerle morbide e idratate, massaggiatele poi con qualche goccia di olio vegetale. I prodotti per la cura delle mani sceglieteli sempre a base di camomilla, rosa mosqueta, malva e calendula, dalle proprietà lenitive e nutrienti. Infine, se potete, assumete alimenti o integratori a base di silicio, Omega 3 e 6, che aiutano a combattere lo stress ossidativo e rinforzano le barriere naturali.

OLIO D'OLIVA, ALLEATO DI BELLEZZA
L'olio di oliva è un alleato prezioso nella cura della pelle. Quando rincasate dopo una giornata esposti al freddo, coccolate la pelle delle vostre mani così: versate in una ciotola qualche cucchiaio di miele, con olio extravergine d'oliva, latte o yogurt; mescolate di modo da ottenere un composto fluido; poi spalmatelo sulle vostre mani. L'olio d'oliva nutrirà nel profondo la pelle, alleviando tagli e screpolature, mentre il miele ne favorirà la cicatrizzazione, essendo un antibiotico naturale.

RITI DI BENESSERE

Un altro rito di benessere è applicare gli oli vegetali sulla pelle arrossata delle mani: prima di andare a dormire, regalatevi un massaggio lento, che va dalle dita al gomito, per riattivare la circolazione. Poi, infilate un paio di guanti e indossateli tutta la notte. Al mattino le mani saranno morbide e la pelle meno intirizzita.

Leggi anche:

- Depilarsi con il rasoio: gli errori più comuni
- Farsi la doccia è un toccasana per la salute mentale
- Avena: alleata per la bellezza dei capelli