Treno travolge e uccide un uomo e una donna nel Mantovano

Indagini per stabilire se doppio suicidio o incidente

Treno travolge e uccide un uomo e una donna nel Mantovano

Treno travolge e uccide un uomo e una donna nel Mantovano

Ieri sera, lungo la linea ferroviaria Mantova-Milano, nei pressi di un passaggio a livello in località Quattro Venti nel Comune di Curtatone, alle porte di Mantova, un uomo e una donna sono stati travolti da un treno in aperta campagna. Dai primi accertamenti sembrerebbe che si tratti di due persone di 50 anni residenti nella provincia di Mantova, legati da un rapporto affettivo. Sono in corso indagini per chiarire la dinamica dell'accaduto e per stabilire se si è trattato di un gesto volontario, come sembra più probabile, o di un incidente. Il convoglio passeggeri proveniva da Milano ed era diretto a Mantova. Dopo l'impatto, attorno alle 22, il capotreno è sceso e, con l'aiuto di una torcia, ha cercato di capire che cosa fosse successo. Il buio e la nebbia hanno ostacolato le ricerche. Prima sono state trovate alcune tracce di sangue sui binari e solo a mezzanotte, tra le sterpaglie, a poca distanza, sono stati rinvenuti i due corpi.