Edilizia, la proposta di Salvini: “Sanatoria per piccole irregolarità”

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture: “Così lo Stato incassa e i cittadini possono riavere la disponibilità del proprio bene”

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini (Ansa)
Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini (Ansa)

Roma, 23 settembre 2023 – Roma, 23 settembre 2023 – “Ci sono problemi di bilancio? Ci sono centinaia di migliaia di piccole irregolarità architettoniche, edilizie e urbanistiche che stanno intasando gli uffici tecnici dei comuni di mezza Italia?" Beh, il vicepremier e ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, ha una soluzione ben precisa: “Non sarebbe più saggio per quelle di piccola entità sanare tutto quanto?”. E’ questa la proposta di Salvini a Confedilizia a Piacenza. "Lo Stato incassa e i cittadini possono tornare alla piena disponibilità del bene - ha concluso il vicepremier - penso che sia un ragionamento su cui andare avanti con coraggio fino in fondo".

Approfondisci:

Superbonus condomini al 90% a fondo perduto, ecco come ottenere i contributi

Superbonus condomini al 90% a fondo perduto, ecco come ottenere i contributi