Lunedì 27 Maggio 2024

Russia: 600 case allagate per cedimento di una diga

L'acqua continua a defluire nella città di Orsk

Russia: 600 case allagate per cedimento di una diga

Russia: 600 case allagate per cedimento di una diga

Circa 600 case sono state allagate a Orsk, nella regione degli Urali, a causa della rottura di una diga. "L'acqua continua a defluire nella parte vecchia della città di Orsk, dove si trova principalmente il settore privato. Circa 600 case su 9 strade sono ora allagate", riferisce il canale telegram del Ministero russo per le situazioni di emergenza.