Musk critica Wsj su droghe, mai positivo ai test in 3 anni

Dopo articolo su uso di sostanze da parte del miliardario

Elon Musk critica il Wall Street Journal dopo il suo articolo sull'uso di droghe da parte del miliardario. Musk afferma di non essere risultato positivo a nessun test casuale negli ultimi tre anni e fa riferimento ai suoi successi a Tesla e SpaceX in sua difesa, lasciando intendere che se l'uso di sostanze stupefacenti aumentasse la sua produttività allora "dovrei definitivamente assumerne". L'uso di droghe illegali potrebbe rappresentare una violazione delle politiche federali e mettere a rischio miliardi di dollari di contratti che SpaceX ha con il governo Usa, oltre probabilmente a infrangere le politiche aziendali Tesla e SpaceX