Sabato 20 Luglio 2024

Cremlino, dal summit in Svizzera reazioni non costruttive

Peskov: 'Speriamo prossima volta ci sia evento più sostanziale'

Cremlino, dal summit in Svizzera reazioni non costruttive

Cremlino, dal summit in Svizzera reazioni non costruttive

La Russia non invierà alcun messaggio ai partecipanti al vertice in Svizzera sull'Ucraina e spera che la prossima volta il conflitto venga discusso in un evento più costruttivo: lo ha dichiarato alla Tass il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. "Non vogliamo comunicare nulla a loro. Vogliamo riunirci la prossima volta per un evento più sostanziale e costruttivo", ha affermato. Quanto alle reazioni dei partecipanti al summit in Svizzera all'iniziativa, Peskov ha aggiunto: "Ci sono molte reazioni ufficiali, dichiarazioni ufficiali di natura non costruttiva".