Lunedì 22 Aprile 2024

Calderone a Cgil-Uil, sciopero non è la risposta al dialogo

'Ma è legittimo. C'è da lavorare insieme sulla sicurezza'

Calderone a Cgil-Uil, sciopero non è la risposta al dialogo

Calderone a Cgil-Uil, sciopero non è la risposta al dialogo

"Credo che in questo momento il dialogo debba essere la risposta alle situazioni in cui abbiamo da lavorare insieme per individuare dei percorsi che tutelino la vita umana". Così la ministra del Lavoro, Marina Calderone, al termine dell'incontro sulla sicurezza risponde a proposito dello sciopero annunciato da Cgil e Uil. "Uno sciopero credo sia assolutamente legittimo perché è consentito dalla Costituzione e dalle leggi. Però non mi sembra la risposta ad un'apertura al dialogo e ad una manifestazione di gestione e di un confronto partecipato che ha dato il governo", afferma.