Il bus del futuro: sotto ci passano le macchine
Il bus del futuro: sotto ci passano le macchine

Un tram elettrico largo quanto la strada e alto sette metri, che può ospitare decine e decine di passeggeri e che non intasa il traffico perché sotto, come fosse un tunnel semovente, ci passano le auto. L'idea viene dalla Cina e non è nuovissima, ma per gli oscuri sentieri del passaparola, o meglio del passavideo sui social, è tornata prepotentemente a incantare pedoni e automobilisti stressati dal troppo traffico. Certo che, se funzionasse, sarebbe una genialata, che taglierebbe di molto i costi, giocoforza altissimi, di scavare tunnel per le metropolitane. Oltretutto nelle città d'arte la posizione sopraelevata dei passeggeri permetterebbe di fare un tour turistico di tutto rispetto, con un'ottica quasi da drone. Comunque, in attesa della realizzazione del progetto, possiamo sempre sognare.