Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 lug 2022
12 lug 2022

Meta, per accedere alla realtà virtuale non servirà più Facebook

Nel metaverso di Zuckerberg non servirà un account del social network: vuole separare le due aziende?

12 lug 2022
Visori per accedere al metatarso
Visori per accedere al metatarso
Visori per accedere al metatarso
Visori per accedere al metatarso

Con una nota nella newsroom ufficiale di Meta, Mark Zuckerberg ha annunciato che per connettersi al suo m etaverso , utilizzando i visori Oculus Quest, non servirà più possedere un account Facebook , scelta obbligata finora. Da agosto, fanno sapere dall’azienda americana, basterà un semplice account di Meta , anche nuovo di zecca. Novità in vista anche per gli “amici”: diventeranno in automatico nuovi follower nel metaverso.

Le novità del metaverso di Meta

Anche se può sembrare un dettaglio di poco conto, la decisione di permettere agli utenti di entrare nella realtà virtuale di Meta senza un account Facebook segna davvero un punto di svolta per l’azienda di Zuckerberg. Un processo iniziato quando è nata Meta e costellato di piccoli passi in avanti per non disorientare troppo gli utenti. Ora che il metaverso è abbastanza noto l’azienda americana non ha più bisogno (o non vuole) collegarlo necessariamente a Facebook e quindi, dal prossimo agosto, non servirà più un account del social network per entrare nella realtà virtuale indossando gli Oculus Quest, i visori prodotti da Meta che sono uno strumento indispensabile per vivere al massimo l’esperienza del metaverso.


“Questa scelta - spiega Zuckerberg nella nota stampa - darà maggiori possibilità alle persone su come accedere”.

Gli amici diventano follower

Accanto alla novità legata all’accesso degli utenti senza l’account Facebook, Meta ha spiegato anche che, con i prossimi aggiornamenti in arrivo ad agosto, tutti gli utenti che “posseggono già un visore Meta Vr, vedranno i loro amici di Oculus diventare automaticamente follower, divenendo al tempo stesso seguaci dei propri contatti”. La piattaforma consentirà in ogni caso di “scegliere tra le impostazioni di non seguire più nessuno o rimuovere i follower in qualsiasi momento ”.
Si potrà inoltre “scegliere se condividere lo stato e gli aggiornamenti delle attività, come le app che si possiedono e i risultati con i propri follower” tra le impostazioni della piattaforma.
Il nuovo profilo di Meta che servirà per accedere al metaverso si potrà comunque gestire dal “centro gestione account”, la sezione generale presente in tutte le app di Meta in cui è possibile personalizzare le proprie impostazioni di accesso su tutti i social network dell’azienda americana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?