Lunedì 22 Luglio 2024

Scardina, encefalogramma ottimo. A breve il risveglio

Nuovo miglioramento, i medici ottimisti. Ma eventuali danni neurologici sono da valtuare

Il pugile Daniele Scardina (Ansa)

Il pugile Daniele Scardina (Ansa)

Milano, 14 marzo 2023 - Bollettino medico rassicurante per Daniele "King Toretto" Scardina, il pugile che dallo scorso 28 febbraio è ricoverato in coma alla clinica Humanitas di Rozzano (Milano) dopo un malore avvertito al termine di una sessione di allenamento. "E’ stato sottoposto a un encefalogramma che ha dato ottimi risultati, quindi è una buona notizia – racconta il suo promoter Alessandro Cherchi –. I medici ci dicono che stanno iniziando la diminuzione del dosaggio dei farmaci per consentire il processo di risveglio nei prossimi giorni. Non sappiamo ancora quando accadrà ma ci sono buone sensazioni", ha aggiunto. Le cause del malore di Scardina non sono state ancora accertate compiutamente. Nessuna previsione è possibile sulle sue condizioni quando riaprirà gli occhi, solo allora si potranno comprendere eventuali danni neurologici.

Daniele Scardina, 30 anni, è stato campione intercontinentale WBO categoria super medi. Sotto i riflettori per la sua relazione con Diletta Leotta, è diventato noto al grande pubblico con la sua partecipazione al dancing show 'Ballando con le stelle'.