7 apr 2022

Motogp Austin, Bagnaia ci crede: "In Argentina è iniziato il mio Mondiale"

Il ducatista è partito a rilento, ma in Argentina ha ottenuto una buona sesta piazza in rimonta: il Mondiale è aperto, ho ritrovato fiducia

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia

Austin, 7 aprile 2022 - Prime gare difficili per la Ducati nel Mondiale 2022 di Motogp. Soprattutto Pecco Bagnaia, vice campione del mondo, non ha ancora trovato il podio ed è in ritardo di circa una trentina di punti dalla vetta occupata da Aleix Espargaro, vincitore in Argentina. Il gran premio di Termas de Rio Hondo ha però messo in mostra qualche passo avanti per il ducatista che ha avuto difficoltà in qualifica ma ha rimontato bene in gara fino al sesto posto.

Buone sensazioni


Pecco Bagnaia potrebbe aver ritrovato feeling dal gp di Argentina, la sua rimonta ha portato anche sensazioni vicine al 2021 quando il ducatista chiuse con quattro vittorie in sei gran premi: "In Argentina sono riuscito finalmente a ritrovare le stesse sensazioni che avevo lo scorso anno e sono molto contento, significa che stiamo lavorando nella giusta direzione - le sue parole - Posso dire che il mio Mondiale è iniziato la scorsa settimana e ora sono determinato a mantenere questo trend positivo. Domenica correremo ad Austin, su una pista dove l’anno scorso ho chiuso terzo partendo dalla pole position".

Leggi anche - Moto gp, Austin: circuito e orari tv

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?