Rossi vince il Gp di Assen 2017 (Ansa)
Rossi vince il Gp di Assen 2017 (Ansa)

Assen, 25 giugno 2017 -  Un Valentino Rossi superbo vince il Gp di Assen 2017. Il Dottore, partito dalla seconda fila, inanella tre sorpassi, e si piazza in testa. Fino alla fine difende la prima posizione nel duello all'ultima staccata con Danilo Petrucci, secondo a una manciata di millesimi. Ed è doppietta italiana sotto la pioggia olandese. Terzo Marc Marquez

Nell'ottavo appuntamento del Mondiale di MotoGP sul circuito dei Paesi Bassi, Rossi torna a prendersi un gran premio, il 115esimo della carriera. Non succedeva dal Gp di Catalugna 2016. Cosa ancora più importante, il centauro di Tavullia si riposiziona in piena corsa per il titolo iridato, vista la caduta del compagno di squadra Maverick Vinales. Lo spagnolo perde la testa della classifica, ora guidata da Dovizioso, che oggi si è aggiudicato il quinto posto davanti a Cructhlow 

Per Petrucci è il secondo podio stagionale dopo il Mugello. Emozioni alle stelle e bandiera tricolore in alto. 

ORDINE D'ARRIVO  - In pole è partito il francese Zarco, costretto poi a cambiare le gomme per la pioggia, e scivolato oltre la decima posizione. Rossi ha vinto in 41:41.149, precedendo Petrucci di 0.063, Marquez di 5.201. Dovizioso è arrivato con un ritardo di 5.327, precedendo a sua volta J. Milelr (+23.390). 

1

46

V. ROSSI

41:41.149

2

9

D. PETRUCCI

+0.063

3

93

M. MARQUEZ

+5.201

4

35

C. CRUTCHLOW

+5.243

5

4

A. DOVIZIOSO

+5.327

6

43

J. MILLER

+23.390

7

17

K. ABRAHAM

+36.982

8

76

L. BAZ

+37.058

9

29

A. IANNONE

+37.166

10

41

A. ESPARGARO

+1:01.929

MotoGp Assen 2017, orari tv (diretta Sky e Tv8)

ROSSI: MEGLIO DI COSI' NON SI PUO' - "Meglio di così non poteva andare": sono le parole di gioia di Rossi non appena tagliato il traguardo. "Assen è un posto speciale, ci sono tantissime persone vicine, sono felice per me e per la squadra, torno di nuovo in prima posizione".

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE - Si fa avvincente la lotta in testa alla classifica. Con la caduta di Vinales, Andrea Dovizioso sale in cattedra con 115.  Dietro lo spagnolo Yamaha, poi Rossi a una manciata di punti di distanza. Tiene Marquez. 

1 - Dovizioso 115

2 - Vinales 111

3 - Rossi 108

4 - Marquez 104

5 - Pedrosa 87

6 - Zarco 77

7 - Petrucci 62

8 - Lorenzo 60

9 - Cructhlow 58

10 - Folger 51

MOMENTI CLOU - Rivivi la diretta

 - Vince Rossi!!!

 - Ultimo giro: Rossi, Petrucci, Cructhlow, Marquez, Dovizioso 

 -  Controsorpasso matto a tre giri dalla fine, Rossi torna primo sotto la pioggia.  

 - Giro 22: Sorpasso di Petrucci. Rossi secondo, risale Marquez. Quarto Dovizioso

 - Giro 21: Dovizioso supera Petrucci che però si riprende subito la seconda posizione

 - Petrucci attaccato a Rossi. 7 giri alla fine

-  Giro 18/19: Bautista out, comincia a piovere.

-  Rossi, Petrucci, Marquez, Zarco, Dovizioso a 10 giri dalla fine. Il Dottore steccato di 1.074 

- Giro 13: Vinales cade: è out. Petrucci supera Zarco, e guadagna la terza posizione.

 - Giro 12: Ancora una staccata di Rossi: è primo! Pubblico in piedi

 - Giro 11: Sorpasso Rossi! Davanti a Marquez 

 - Giro 9: Vinales sale ancora in classifica. Settimo, dietro a Dovizioso.

Rossi mette pressione a Marquez. Gruppo di testa compatto a 18 giri dal termine

- Ancora Zarco, Marquez Rossi. Dietro Petrucci, Redding poi Andrea I. e Andrea D. 

- Quinto giro più veloce a Iannone, passa Dovizioso: è sesto. Entrambi davanti a Bautista. 

- Al terzo giro fast lap per Rossi. Iannone passa Crutchlow: è ottavo

- Parte subito bene Zarco, Rossi terzo dietro Marquez, incalzato da Petrucci.

Il live

MOTO 2, VINCE MORBIDELLI - Giornata da incorniciare per un altro italiano. Fresco di nuovo contratto in MotoGp per la prossima stagione, Franco Morbidelli festeggia vincendo il Gran Premio di Olanda della Classe Moto2. Per il pilota romano è il quarto successo stagionale che gli consente di consolidare il primato nella classifica generale. Dietro lo svizzero Luthi (CarXpert Interwetten) staccato di soli 0.158 centesimi e il giapponese Takaaki Nakagami (Honda Team Asia) a 0.630.