Mondiali di calcio 2026 in Usa-Canada-Messico (da twitter)

Mosca, 13 giugno 2018 - I Mondiali 2026 si diputeranno in Canada, Messico e Stati Uniti. Una tripla candidatura quasi imbattibile per il Marocco, che così dovrà ritentare a candidarsi in futuro. Tre Stati che possono garantire un grande investimento economico, strutture sportive al top e tanta cultura e storia calcistica. L'annuncio lo ha dato il presidente Gianni Infantino oggi durante il Congresso della Fifa in corso a Mosca.

La votazione si è svolta durante il Congresso della Fifa tenutosi a Mosca alla vigilia dell'inizio del Mondiale. Il nordamericana ha ricevuto 134 preferenze (sui 203 totali) contro le 85 del Marocco. Nel 2026 il massimo torneo calcistico per nazionali presenterà la novità di 48 squadre. Per gli Usa è un ritorno dopo il 1994, quando li vinse il Brasile ai rigori contro gli azzurri di Sacchi e Baggio.

A spostare l'ago della bilancia, come detto, è stata l'offerta congiunta nordamericana, che poteva mettere sul piatto stadi moderni e consolidati e sviluppati collegamenti di trasporto. Il Marocco invece aveva puntato su un torneo 'europeo', facilitato dalla vicinanza della nazione nordafricana al Vecchio Continente.

Il comitato organizzatore del Marocco, dopo la votazione dei delegati Fifa riuniti a Mosca, si è complimentato con i vincitori. "Al 68° congresso Fifa i paesi membri hanno votato a favore della candidatura nordamericana, che organizzerà il Mondiale 2026. Marocco 2026 si congratula per la vittoria", si legge su Twitter.  

TRUMP: GRAN COLPO. ORA DURO LAVORO

ALBO D'ORO MONDIALI

Uruguay 1930 –  Uruguay
Italia 1934 – Italia
Francia 1938 – Italia
Brasile 1950 – Uruguay 
Svizzera 1954 – Germania Ovest
Svezia 1958 –  Brasile
Cile 1962 – Brasile
Inghilterra 1966 – 󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿 Inghilterra
Messico 1970 –  Brasile
Germania Ovest 1974 –  Germania Ovest 
Argentina 1978 –  Argentina 
Spagna 1982 –  Italia 
Messico 1986 –  Argentina 
Italia 1990 – Germania Ovest 
Stati Uniti 1994 –  Brasile
Francia 1998 –  Francia 
Corea del Sud/Giappone 2002 –  Brasile
Germania 2006 – Italia
Sudafrica 2010 – Spagna 
Brasile 2014 –  Germania
Russia 2018 – ?

Top vittorie: 
5 il Brasile; 4 Italia, Germania; 2 Argentina, Uruguay; 1 Francia, Inghilterra, Spagna