GOLF

Il Golf in Dubai Championship va ad Antoine Rozner che trionfa in volata e festeggia la prima vittoria in carriera sull’European Tour. Negli Emirati Arabi Uniti gran finale dell’azzurro Francesco Laporta (nella foto) che chiude al secondo posto e sfiora l’impresa. Solo tredicesimo Renato Paratore che paga una brutta prima parte di gara. Sul percorso del Jumeirah Golf Estates (par 72) la festa è tutta per il francese Rozner che, con un parziale show di 64 (-8) su un totale di 263 (-25) colpi, taglia per primo il traguardo. Piazzamento di assoluto prestigio per Laporta, 30enne di Castellana Grotte (Bari) che, con 265 (-23) sale sul secondo gradino del podio al fianco dei britannici Andy Sullivan (per lui chance sprecata dopo aver dominato i primi tre round) e Matt Wallace.