Pinturault vince il suo primo gigante in Italia
Pinturault vince il suo primo gigante in Italia

 

Alta Badia, 20 dicembre 2020 - Il momento è finalmente arrivato: Alexis Pinturault ha vinto il suo primo gigante di Coppa del Mondo in Italia. Mancavano le nostre nevi a uno dei gigantisti più forti di questa epoca e in Alta Badia è arrivato il suo successo, quasi rovinato dalla grande sorpresa di giornata McGrath, al suo primo podio in carriera.

La gara

Seconda manche molto divertente sulla Gran Risa, con il norvegese McGrath che dopo aver fatto segnare il quarto tempo a metà gara si è ripetuto con una strepitosa seconda manche, in cui solo una sbavatura gli ha impedito di fare un tempo ancora migliore. Odermatt, leader della classifica di specialità, non è riuscito a rispondere al suo tempo ed è scivolato fuori dal podio e subito dopo anche Zubcic, che a Santa Caterina Valfurva aveva trovato la vittoria nel format, ha fatto la stessa identica cosa finendo nelle retrovie. Di fatto era un assist per Alexis Pinturault che con mezzo secondo di vantaggio aveva la strada spalancata verso la vittoria: la sua manche non è stata impeccabile anche con un grosso rischio, ma alla fine è riuscito a trovare il primo successo in carriera in un gigante italiano. Per McGrath ovviamente miglior risultato in carriera, dato che non aveva mai concluso nelle prime dieci posizioni.

Gli italiani

Un solo italiano qualificato alla seconda manche: Riccardo Tonetti ha fatto una strepitosa seconda manche in rimonta, tanto da sfiorare la Top 10. Ha chiuso in undicesima posizione dopo aver recuperato tante caselle, ma un piazzamento nei dieci gli è sfuggito per pochi centesimi, visto che anche Zubcic nonostante la seconda posizione a metà gara ha rischiato di terminargli alle spalle.

Leggi anche: I risultati del SuperG femminile di Val d'Isere