Domenica 26 Maggio 2024

F1 Gp Messico, Leclerc in pole. La nuova griglia di partenza

Verstappen retrocesso dopo la penalizzazione in qualifica. Prima fila Ferrari. Hamilton prova a chiudere la pratica del sesto titolo iridato

Max Verstappen e Charles Leclerc a bordo pista (LaPresse)

Max Verstappen e Charles Leclerc a bordo pista (LaPresse)

Città del Messico, 27 ottobre 2019 - Prima fila Ferrari al Gp del Messico, tappa numero 17 del Mondiale di Formula 1 2019, che si corre questa sera (dalle 20.10 la diretta). Dopo la penalizzazione di Max Verstappen che ieri aveva fatto registrare il miglior tempo nelle qualifiche, sarà Charles Leclerc a occupare la pole position, seguito da Sebastian Vettel, secondo nella griglia di partenza davanti a Lewis Hamilton. La notizia è arrivata nella notte italiana: l'olandese della Red Bull è stato infatti retrocesso di tre posizioni per non aver rallentato a sufficienza in regime di bandiera gialla dopo l'incidente di Valtteri Bottas in Q3. Partirà quarto, accanto al britannico della Mercedes. "Sono le qualificazioni e tu cerchi di fare il meglio - è stato il commento di Verstappen a caldo -. Vogliono togliermi il giro? Lo facciano...". Tutto di guadagnato per le Rosse chiamate a contenere Hamilton, oggi alle prese con il primo match point della stagione. Sul circuito Autodromo Hermanos Rodriguez, il pilota Mercedes potrebbe infatti archiviare il titolo 2019, il sesto iridato, con quattro gran premi di anticipo. Le Frecce d'Argento hanno già festeggiato il titolo costruttori, con la vittoria di Bottas in Giappone: ora sono pronte a ristappare lo spumante. 

Segui qui la gara di F1 in diretta

Orari Gp Messico (dirette tv Sky e repliche Tv8)

image

Ferrari 6 pole, ma i punti si fanno la domenica - di Leo Turrini 

Griglia di partenza F1

1 Charles Leclerc (Mon/Ferrari) + 0"266 2 Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 0"412 3 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) 0"5041 4 Max Verstappen (Ola/Red Bull/Honda) - 5 Alexander Albon (Tai/Red Bull/Honda) 0"578 6 Valtteri Bottas (Fin/Mercedes) 0"580 7 Carlos Sainz Jr. (Spa/McLaren/Renault) 1"256 8 Lando Norris (Ing/McLaren/Renault) 1"564 9 Daniil Kvyat (Rus/Toro Rosso/Honda) 1"711 10 Pierre Gasly (Fra/Toro Rosso/Honda) 1"828 11 Sergio Perez (Mes/Racing Point/Mercedes) 1"929 12 Nico Hulkenberg (Ger/Renault) 2"127 13 Daniel Ricciardo (Aus/Renault) 2"175 14 Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo/Ferrari) 2"209 15 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo/Ferrari) 2"511 16 Lance Stroll (Can/Racing Point/Mercedes) 3"307 17 Kevin Magnussen (Dan/Haas/Ferrari) 3"678 18 Romain Grosjean (Fra/Haas/Ferrari) 3"841 19 George Russell (Ing/Williams/Mercedes) 4"065 20 Robert Kubica (Pol/Williams/Mercedes) 5"421

F1 live, la diretta della gara dalle 20.10

 

Classifica piloti

Classifica costruttori

Calendario - Risultati