Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 feb 2022

Ferrari F1-75, attesa per la nuova monoposto. Stupore dei piloti. La foto già sul web

In un post pubblicato dal Cavallino Rampante le reazioni di Leclerc e Sainz alla vista della monoposto che sarà svelata domani. Ma un'immagine gira già sui social

16 feb 2022
featured image
Ferrari F1-75
featured image
Ferrari F1-75

Maranello, 16 febbraio 2022 - La nuova Ferrari F1-75 2022 da corsa sarà presentata domani, ma c'è già una foto che gira su internet, e sui social il Cavallino Rampante ha pubblicato le reazioni dei piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz, che hanno potuto ammirare il bolide da Formula uno in anteprima. 

Nuova Ferrari: ecco la F1-75. Tutte le modifiche, foto e perché si chiama così

Sommario

La foto sul web

La nuova Ferrari F1-75, la sessantottesima monoposto uscita dalla casa di Maranello deve il 75 del nome all'anniversario che nel 2022 celebra l'azienda emiliana (Il 12 marzo 1947 Enzo Ferrari accese per la prima volta il motore della 125 S). Come ogni anno l'immagine del bolide rosso dovrebbe essere top secret fino alla presentazione ufficiale, ma su qualche sito specializzato la foto è già spuntata.

La nuova F1-75 con dietro Binotto
La nuova F1-75 con dietro Binotto

Lo stupore dei piloti

"Dov'è, dov'è? Eccola, mamma mia" l'emozione e la curiosità sui volti di Charles Leclerc e Carlos Sainz è l'effetto cercato dalla Ferrari, con un post su Instagram, e così aumenta l'attesa nei fan. "Questo mi piace", "questo è incredibile", i due piloti parlano poco ma sembrano essere entusiasti della nuova F1-75.

I fan: più che bella serve veloce

I tanti tifosi sui social hanno commentato la Rossa, e il concetto più espresso resta sempre: bella o brutta, deve vincere. La vettura sarà svelata domani online alle 14.

Binotto: completamente nuova

"La F1-75 è una vettura completamente nuova. Con questa macchina si completa un percorso che abbiamo iniziato insieme un paio di anni fa, lavorando da 'squadra', unita e determinata", ha detto qualche giorni fa il team principal Mattia Binotto, che ha aggiunto: "Quella di quest'anno è forse una delle Ferrari più attese viste le novità regolamentari e tutte le aspettative riposte. L'obiettivo primario è tornare a vincere un Gran Premio, cosa che non accade alla Rossa dal 22 settembre 2019, e magari come sperano tutti i suoi tifosi anche a tornare competere ad armi pari con Mercedes e Red Bull per il titolo Mondiale".
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?