Max Verstappen
Max Verstappen

Sochi, 24 settembre 2021 – Sochi è terreno Mercedes e anche le prime libere lo hanno confermato, in più ci sarà il vantaggio, per i tedeschi, di veder partire Max Verstappen dal fondo della griglia. Quarta power unit montata sulla Red Bull e penalità in griglia, che di fatto annulla quella relativa all’incidente di Monza. Nel 2018 Verstappen fu in grado di rimontare dal diciannovesimo al quinto posto ma per questa domenica l’olandese la vede diversamente.

Gp Russia: orari tv. Il circuito di Sochi

Sarà più difficile


“Nel 2018 i distacchi con le vetture di centro gruppo erano maggiori – l’ammissione di Max – Penso che sarà più difficile sorpassare domenica ma dovevamo prendere comunque una penalità e se non l’avessimo presa qui l’avremmo dovuta prendere altrove”. Per domani, inoltre, è prevista pioggia: “Abbiamo tenuto conto di tutto per prendere questa decisione – la chiosa di Max – Non è una questione solo di risultati ma anche del meteo di domani e abbiamo pensato fosse meglio montare qui una nuova power unit”.

Leggi anche - Formula 1, Hamilton: "Verstappen è in forma, ma io voglio vincere"