La Ferrari di Charles Leclerc (Ansa)
La Ferrari di Charles Leclerc (Ansa)

Roma, 17 dicembre 2020 -  E' ufficiale il calendario del Mondiale 2021 di Formula Uno, che sarà il più lungo di sempre. La Fia, la Federazione internazionale dell'automobile, ha approvato quello che fino a oggi era l'elenco provvisorio delle gare: il World Motor Sport Council ha confermato 23 GP in programma. Quindi dopo la stagione appena conclusa, accorciata quest'anno a causa del Coronavirus a 17 gare, il prossimo campionato torna ad avere il suo tradizionale calendario, ma con alcune gare in più. 

Il via il circus la avrà il 21 marzo a Melbourne, mentre l'ultimo gp sarà il 5 dicembre ad Abu Dhabi. Confermato il GP d'Italia il 12 settembre a Monza. Mentre new entry sette giorni prima sarà Zandvoort in Olanda. Poi primo storico GP dell'Arabia Saudita, il penultimo della stagione, 28 novembre. 

Ecco il programma 2021: 

21 Marzo: Australia, Melbourne. 
28 Marzo: Bahrain, Shakhir. 
11 Aprile: Cina, Shanghai. 
25 Aprile: (Vietnam da confermare). 
9 Maggio: Spagna, Barcellona. 
6 Giugno: Azerbaigian, Baku. 
13 Giugno: Canada, Montreal. 
27 Giugno: Francia, Le Castellet. 
4 Luglio: Austria, Spielberg. 
18 Luglio: Gran Bretagna, Silverstone. 
1 Agosto: Ungheria, Budapest.
29 Agosto: Belgio, Spa-Francorchamps. 
5 Settembre: Olanda, Zandvoort. 
12 Settembre: Italia, Monza. 
26 Settembre: Russia, Sochi. 
3 Ottobre: Singapore, Singapore. 
10 Ottobre: Giappone, Suzuka. 
24 Ottobre: USA, Austin. 
31 Ottobre: Messico, Città del Messico.
14 Novembre: Brasile, San Paolo. 
28 Novembre: Arabia Saudita, Gedda. 
5 Dicembre: Abu Dhabi, Yas Marina.